3 canzoni italiane che parlano (anche) di vino

3 canzoni italiane che parlano (anche) di vino

69
SHARE
Il vino nelle canzoni italiane

Bandabardò – 20 bottiglie di vino

Il vino come simbolo di protesta e di cambiamento. Per la Bandabardò servono 20 bottiglie, ma c’è chi dice meno…

“Chi vuole la calma serena e orgogliosa
Di chi crede, di chi osa
Solo 20 bottiglie di vino
Chi dice di più, chi dice di meno”

Francesco Guccini – L’avvelenata

Il vino come piacere della vita. E per Guccini lo è insieme allo scrivere musica, ce lo dice nella canzone-manifesto L’avvelenata, una vera è propria affermazione della sua identità.     

“Mi piace far canzoni e bere vino, mi piace far casino, poi sono nato fesso
e quindi tiro avanti e non mi svesto dei panni che son solito portare:
ho tante cose ancora da raccontare per chi vuole ascoltare e a culo tutto il resto!”

Albano e Romina – Felicità

Una coppia che ha fatto sognare tutta Italia col proprio amore e che ha creato nell’immaginario comune il simbolo della felicità, che sta nelle piccole cose: un bicchiere di vino con un panino. Questa è la felicità!

“Felicità
Un bicchiere di vino
Con un panino
Felicità”