5 piatti italiani per la cena del Ringraziamento

5 piatti italiani per la cena del Ringraziamento

22
SHARE

Anche se il Ringraziamento non è una festa tipicamente italiana, puoi comunque sfruttare l’occasione per gustare le migliori specialità del Bel Paese. Te ne suggeriamo cinque che secondo noi sono assolutamente perfette in questa stagione per sorprendere i tuoi ospiti con una cena originale che lascerà tutti senza parole.

Olive Ascolane
Tipico antipasto italiano sono le olive ascolane fritte, originarie della regione delle Marche. Al posto del nocciolo si trova un cuore di carne condita ed estremamente saporita, mentre l’impanatura all’esterno le rende irresistibilmente croccanti. Sono perfette per occasioni come il Ringraziamento, quando ci si riunisce con amici e parenti, perché possono essere preparate in grandi quantità e mangiate una dopo l’altra. Una vera delizia!

Vino da abbinare: Pecorino

Foglie di salvia fritte
Incredibilmente facili da preparare, le foglie di salvia fritte sono una gustosa aggiunta ai soliti piatti a base di verdura. Basterà friggere una manciata di foglie in 100ml di olio d’oliva per non più di 3 secondi e, una volta disposte sul piatto, cospargerle di sale. Puoi decidere di servirle da sole oppure d’accompagnamento a una zuppa calda.

Vino da abbinare: Falanghina

Gnocchi alla zucca con crema di gorgonzola
Si tratta di una ricetta sublime e piuttosto sostanziosa, che offre un tris di sapori complementari: zucca, salvia e gorgonzola. La zucca è l’ingrediente della stagione e una scelta assolutamente originale per preparare gli gnocchi; la crema a base di questo particolare formaggio, invece, soddisferà i palati dei veri intenditori.

Vino da abbinare: Gruner Vetliner, Chardonnay o Cabernet

Pasta fresca all’uovo e tartufo
Pietra miliare della cucina italiana, questa pasta è semplicemente perfetta per la cena del Ringraziamento. Bastano pochi semplici ingredienti ma il risultato è assolutamente divino: pasta, burro, sale, Parmigiano Reggiano, pepe e del tartufo fresco.

Vino da abbinare: Rosso di Montalcino o Rosso Piceno

Zuppa di castagne con porcini e guanciale
Se vuoi davvero stupire i tuoi ospiti con un piatto ricchissimo di sapore, questa zuppa è quello che fa per te. Perfetta per celebrare l’autunno, i suoi punti forti sono il guanciale e i funghi porcini, che controbilanciano la delicatezza delle castagne. Puoi decidere di farla molto densa o piuttosto liquida, in base alle tue preferenze.

Vino da abbinare: Rosso di Montalcino

Che tu decida di provare solo una di queste ricette o di prepararle tutte e cinque, nessun pasto tipicamente italiano è completo senza del buon vino, meglio ancora se anch’esso italiano.

Farnito Chardonnay I.G.T. – 2016
15,00 €

Rosso di Montalcino DOC – 2014
17,60 €