Cos’è il vino naturale?

Cos’è il vino naturale?

97
SHARE
Natural wine

È la novità nel mondo del vino: ma di cosa si tratta esattamente? Tecnicamente si definisce naturale un vino che viene coltivato biologicamente e cui non vengono introdotti additivi o conservanti durante il processo di fermentazione. Il risultato finale è un vino che è rimasto al 100% fedele al suo microcosmo naturale all’interno di ogni bottiglia. L’enologo ha avuto solo la funzione di guida e non ha aggiunto o rimosso nulla dall’integrità del prodotto finale.

Come accorgersi che il vino che si sta bevendo è naturale?
Se l’etichetta sulla bottiglia non ti dà molte informazioni, dovresti riuscire a capire se stai bevendo un vino naturale dal suo aspetto e dal sapore: i vini naturali tendono ad essere più torbidi e l’aroma presenta i profumi del lievito piuttosto che di fiori e frutta. Hanno durata breve, motivo per cui non hanno il tempo di sviluppare un bouquet complesso, che invece presentano i vini invecchiati cui sei abituato, come il Brunello di Montalcino. Si tratta di qualcosa di molto diverso.

Vino arancione
Forse ti è capitato di sentir parlare anche di vino arancione: tra le aziende vinicole famose sta diventando sempre più comune provare a far fermentare il vino bianco con le bucce dell’uva rossa per un periodo più lungo del solito, creando questo vivace colore arancione. Il processo è simile a quello di produzione del vino naturale e il risultato può essere un’esperienza davvero unica per il palato, vale sicuramente la pena di provarlo.

È necessario chiarire, però, che a seconda del paese in cui viene prodotto il vino, potresti bere un vino che è già abbastanza “naturale”: paesi come l’Italia e la Francia hanno regole molto severe su quanto si possa “interferire” con l’integrità della struttura originale del vino, optare quindi per un vino naturale rispetto a un DOCG potrebbe non essere sempre un sigillo di garanzia. I vini a fermentazione naturale in lieviti autoctoni sono sicuramente da provare, ma non abbandonare i classici mentre esplori in cantina.