Dimmi di che segno sei… e ti dirò che vino bere!

Dimmi di che segno sei… e ti dirò che vino bere!

50
SHARE

Bianco o rosso? Secco o frizzante? Anche il vino è questione di segno zodiacale.
Oltre al carattere e alla personalità, infatti, sembra che le stelle siano in grado di influenzare anche le nostre preferenze in fatto di vino. A ogni segno il suo, per intenderci.
Anche se non credete in queste cose… meglio dare un’occhiata, non si sa mai!

ARIETE | 21 marzo-20 aprile

Caro Ariete, il tuo vino ideale è uno Spumante Brut, vivace, allegro proprio come te, che sai essere sincero e diretto, a volte anche troppo. Dedicato a chi ama le cose semplici, ma raffinate al tempo stesso.

TORO | 21 aprile-20 maggio

Amici del Toro, il vostro vino, invece è il Chianti Classico, che, un po’ come voi sa essere forte, corposo e intenso; un vino per chi va sul sicuro, insomma, per chi cerca garanzie e sa a sua volta essere una garanzia per chi gli sta attorno. Dedicato a chi sa apprezzare le cose belle della vita.

GEMELLI | 21 maggio-21 giugno

Per voi che siete nati sotto il segno dei Gemelli, invece, che apprezzate tutto ciò che la vita vi sa offrire, che siete allegri e sempre pronti a divertirvi, il vino ideale è fresco e frizzantino, un Pinot Bianco da condividere a tavola con gli amici di una vita e con quelli appena conosciuti.

CANCRO | 22 giugno-22 luglio

Caro Cancro, come tutti i segni d’acqua, sei abituato a seguire la corrente: tenero e talvolta indifeso, cerchi spesso conferma negli altri e non gradisci molto le sorprese. Per questo ti piace andare sul sicuro: il tuo vino è un Pinot Nero, rassicurante e di certo poco misterioso, ma allo stesso tempo accattivante.

LEONE | 23 luglio – 23 agosto

Dalla personalità intensa, calda, ma allo stesso tempo orgoglioso ed estremamente testardo, Leone,  il tuo vino ideale è un Canonau di Sardegna: morbido, rotondo, dal finale persistente,  è il sapore perfetto per un tipo determinato e allo stesso tempo premuroso come te.

VERGINE | 24 agosto – 22 settembre

Amici delle Vergine, persone attente e precise, nella vita di tutti i giorni vi piace preparare tutto con cura e allo stesso modo affrontate la tavola. Il vino ideale per voi è un rosso pregiato, un Brunello di Montalcino, di cui apprezzerete in primis la struttura, ovviamente.

BILANCIA | 23 settembre – 22 ottobre

Dolci e premurosi, voi che siete nati sotto il segno della Bilancia meritate un vino che sia altrettanto armonioso e dolce. Uno Chardonnay, nel quale potrete ritrovare quella dolcezza e freschezza che cercate anche nella vita di tutti i giorni.

SCORPIONE | 23 ottobre – 22 novembre

Caro Scorpione, passionale e controverso, non lo negare: ti contraddistingue una volontà di ferro e un carattere forte e ardito, ma non ti sai accontentare facilmente. Solo un vino complesso, speziato e prestigioso può soddisfare le tue aspettative, sempre altissime: la scelta non può che cadere su un Nobile di Montepulciano, dalla grande struttura e dal profumo intenso.

SAGITTARIO | 23 novembre – 21 dicembre

Amico Sagittario, per te che sei generalmente un’anima nobile e spontanea, il vino ideale è, invece, un buon Novello: profumo fragrante e gusto fruttato. il primo vino, dedicato a chi non sa aspettare ed è curioso e impaziente di assaggiare sempre sapori nuovi.

CAPRICORNO | 22 dicembre – 20 gennaio

Se sei nato sotto il segno del Capricorno hai un tratto che ti distingue: sei forte, determinato, talvolta anche un po’ solitario e sicuramente molto indipendente. Sai quello che vuoi e non ti interessa quello che pensano gli altri. Per te il vino ideale è una Vernaccia di San Gimignano: un vino che non tutti sanno apprezzare fino in fondo. Ma non è certo questo che ti condizionerà, vero?

ACQUARIO | 21 gennaio – 19 febbraio

Ribelle, moderno, sempre alla ricerca di esperienze nuove, ma mai votato agli eccessi, coscienzioso e dedito agli altri, Acquario, meriti un vino che sia allo stesso tempo esuberante e rassicurante: una Falanghina, con i suoi profumi di frutta e gli aromi agrumati, è il mix ideale per te che, non negarlo, sei pieno di sfaccettature.

PESCI | 20 febbraio – 20 marzo

Sognatori, grandi amanti dei voli pindarici e dell’immaginazione, amici dei Pesci siete i perfetti degustatori di un Passito di Pantelleria, un vino da meditazione, come viene definito di solito. Perfetto per chi ha un grande cuore, proprio come voi.