Grappa e Acquavite d’uva: trova le differenze

Grappa e Acquavite d’uva: trova le differenze

140
SHARE
Le differenze tra grappa e aquavite

Non tutti lo sanno, ma grappa e acquavite d’uva sono due cose diverse. A creare confusione sono spesso gli stessi esercenti che non sono lì a sottilizzare e, alla richiesta dell’una o dell’altra, versano sempre dalla stessa bottiglia.

Se hai bisogno di avere chiarezza, ti aiutiamo noi!

La questione è molto semplice: la grappa è frutto della distillazione della vinaccia, vale a dire la buccia e i vinaccioli dell’uva, mentre l’acquavite d’uva si ottiene distillando l’uva intera fermentata, quindi sia il mosto fermentato che la sua vinaccia.

La differenza non è tanto nel processo, entrambi sono distillati, ma nelle materie prime differenti che, nonostante le similitudini, ne determinano profondamente il risultato: l’acquavite d’uva avrà un sapore elegante e fruttato, mentre la grappa avrà un aroma più intenso e strutturato.

Farnito Acquavite d’uva Sauvignon
34,70 €