Perché dovresti visitare la Toscana almeno una volta nella vita

Perché dovresti visitare la Toscana almeno una volta nella vita

337
SHARE

Sono davvero troppe le ragioni per cui dovresti visitare la Toscana almeno una volta nella tua vita e, per dirne giusto un paio, cominciamo dalle più ovvie. Se sei un amante del vino, eccoti qualche valida motivazione per organizzare subito questo viaggio: Nobile di Montepulciano, Chianti Classico e Brunello di Montalcino. I vini toscani sono diventati una pietra miliare della regione, che ha puntato tutto su qualità e tradizione.

Già il nome Toscana evoca immediatamente il vino, ma non uno qualsiasi: i cosiddetti Super Tuscan, ormai conosciuti a livello internazionale. Inutile a dirsi, se ami il vino una visita in questa meravigliosa regione italiana è d’obbligo.

Ma cos’è che ha reso la Toscana una meta turistica così popolare, oltre alla sua tradizione vinicola? La geografia di questa regione è diversa dalle altre d’Italia e offre ai turisti praticamente qualunque tipo di esperienza vogliano. È circondata dalle montagne, varie città costiere che si affacciano sul Mediterraneo, vasti vigneti, campi agricoli a perdita d’occhio, isole mozzafiato, foreste, colline tondeggianti e chilometri di uliveti. Tutti aspetti che rendono la Toscana a dir poco unica e, di conseguenza, qualunque prodotto di questa regione rappresenta semplicemente la sua unicità.

Tante le eccellenze dalle origini toscane: Michelangelo, Dante, il Brunello di Montalcino, la bistecca alla fiorentina, risultato di una regione che è stata dotata ­– secondo alcuni – degli scenari naturali più belli al mondo e di un clima che permette un’attività fiorente sia nell’ambito agricolo che in quello della produzione del vino.

L’insieme di natura, storia e arte ha dato vita alla regione perfetta in tutti i suoi 23 chilometri quadrati.

I pregi della Toscana sono molteplici, per scoprirli tutti non ti resta che farti una bella passeggiata nelle sue campagne. Porta con te un bicchiere per le soste tra una collina e l’altra.