Perché tutti parlano di cibo fermentato?

Perché tutti parlano di cibo fermentato?

133
SHARE
fermented food

È la nuova tendenza e sta già ‘fermentando’ da un po’. Non solo è di moda come mai prima d’ora, ma è stato anche eletto come superfood del 2018. Vediamo allora di cosa si tratta esattamente il cibo fermentato e perché la gente ne parla così tanto!

Cos’è?

Se pensi di non averlo mai assaggiato prima d’ora, ti sbagli. Mai mangiato, ad esempio, un hot dog con senape e crauti? Ecco, il sapore unico di questi ultimi deriva dal processo di fermentazione cui vengono sottoposti. I tedeschi infatti sono esperti nel campo! E che ne dici dei classici sottaceti da insalata di riso, o di quelli che tua mamma prepara e conserva nei barattoli in cantina? Anche loro sono fermentati.

Tra gli altri alimenti ormai conosciuti a livello internazionale vi sono il kimchi, il kefir, lo yogurt, le barbabietole sott’aceto, le uova sode sott’aceto, la carne sott’aceto e, beh…praticamente tutto ciò che viene conservato sott’aceto!

Perché è diventato così popolare?

Il cibo fermentato è in circolazione da parecchio tempo. Il processo di fermentazione è stato sempre considerato un’ottima soluzione per conservare, ad esempio, frutta e verdura e fare in modo che il raccolto rimasto in eccesso non vada sprecato e che possa essere consumato anche fuori stagione. Il cibo viene immerso nell’aceto con l’aggiunta di spezie, quindi sigillato in barattoli di vetro e conservato fino al momento in cui si desidera consumarlo.

Il motivo per cui sta diventando popolare potrebbe avere qualcosa a che fare con la consapevolezza sempre più diffusa dell’importanza di prendersi cura del proprio corpo, anche attraverso l’alimentazione. I sott’aceti e i latticini fermentati non hanno solo un ottimo sapore, ma sono anche estremamente salutari, in quanto aiutano l’apparato digerente a ripulire l’intestino!

I probiotici presenti nei cibi fermentati, inoltre, contribuiscono a eliminare le tossine presenti nel corpo e a rafforzare il sistema immunitario, rendendo più facile che mai l’impegno di mangiar sano.

Qual è il nostro cibo fermentato preferito?

Che domande, il vino ovviamente! La complessità dei sapori che ogni bottiglia offre al nostro palato è il risultato proprio di questo processo, che rende la nostra bevanda preferita uno dei migliori prodotti fermentati sul mercato, grazie ai suoi effetti benefici per la salute.

Non c’è altro da dire: fai scorta di vino e dei prodotti più freschi del contadino e preparati per l’ultima tendenza, vedrai che durerà!