Ricetta: Cozze e vongole al vino bianco

Ricetta: Cozze e vongole al vino bianco

81
SHARE
cozze e vongole ricetta

Se sei stato in Italia almeno una volta in estate, ricorderai sicuramente i meravigliosi frutti di mare freschi di stagione. Abbiamo una ricetta per quest’estate che ti aiuterà a placare la nostalgia e, indovina, è a base di vino! Il segreto per questa ricetta (come per tutte quelle della cucina italiana) è scegliere ingredienti freschi e locali in quanto richiedono il minimo sforzo per essere valorizzati al meglio. Dopotutto, un buon ingrediente è come un buon vino: non ha bisogno di fronzoli per farsi notare.

Dunque, quest’estate tieni pronte le tue vongole e servi il sapore del mare in un brodo delizioso e leggero che in un attimo farà sentire tutti sul lungomare di una bella cittadina italiana.

Ingredienti

1,5 kg di cozze
1 kg di vongole
4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
2 spicchi di aglio pelato
Peperoncino in scaglie
250 ml di vino bianco
7 – 10 pomodorini ciliegia tagliati a metà
Prezzemolo fresco
8 fette di pane italiano

Preparazione

Come con tutti i frutti di mare, accertati che le cozze e le vongole siano state adeguatamente pulite dai residui di sabbia e alghe. Mettile a bagno in acqua fredda dentro uno scolapasta e strofinale delicatamente se necessario, togli i pezzetti di alga rimasti da ogni guscio e scarta quelli rotti: le cozze e le vongole devono essere pulite completamente prima di cominciare la preparazione del piatto.

Una volta pulite, tienile per un momento da parte e metti una padella capiente sul fuoco basso. Aggiungi l’olio e l’aglio e, quando l’aglio comincia a rosolare leggermente, aggiungi i pomodorini e poco dopo le cozze, le vongole, il prezzemolo, le scaglie di peperoncino e il vino bianco. Copri tutto e lascia sul fuoco per 5 – 7 minuti.

Nel frattempo, metti a scaldare il pane italiano finché non diventa croccante. A questo punto puoi decidere di versare sulle fette qualche goccia d’olio per renderle belle dorate.

I molluschi non vanno cotti troppo, dunque spegni il fuoco appena si aprono i gusci.

Prendi una ciotola poco profonda e disponi le fette di pane tostato sul fondo e ai lati. Rovescia le cozze e le vongole, versandone il brodo che verrà subito assorbito dal pane e cospargi il tutto di prezzemolo fresco tritato.

Infine, versati un bel bicchiere di vino bianco, accomodati e gustati questa delizia!